Archivio notizie

Accademia Conversano: A Merano l'ultima trasferta della regular season

Pubblicato in Comunicato Stampa Accademia Pallamano Conversano - 2019-04-30 21:31:00

Mister Alessandro Tarafino suona la carica: “siamo pronti per il rush finale”

Terminati gli impegni della “Youth League” maschile che ha visto impegnati i giovani conversanesi under 21 in una tre giorni molto intensa a Cingoli, ci si rituffa nel campionato di serie A1 con un delicato turno infrasettimanale sul campo storico dell’Alperia Merano
Con la trasferta alto-atesina si apre un vero e proprio tour de force che vedrà impegnata la compagine biancoverde in quattro gare in meno di 20 giorni, cinque nel caso di gara 3 in semifinale scudetto.

Bisogna dunque serrare le fila e recuperare tutti gli elementi per preparare al meglio questa ultima fase della stagione; si parte appunto da Merano, squadra che nel recente passato rievoca purtroppo la brutta sconfitta patita al Palasangiacomo nell’ultima gara prima della sosta natalizia. Un campo storico della pallamano italiana dove il Conversano ha sempre faticato (l’ultimo precedente alla palestra Karl Wolf è una sconfitta datata addirittura novembre 2007).

“Il Merano è un’ottima squadra che ci ha sconfitto all’andata a Conversano – dichiara il tecnico biancoverde Alessandro Tarafino- per vari motivi non sono riusciti a dare continuità alle loro prestazioni ma hanno dimostrato di poter giocare alla pari anche contro le prime della classe”.
A prescindere dal risultato della partita contro il Merano e della successiva gara casalinga conto il Bolzano (domenica 5 maggio ore 17.15 diretta TV Sportitalia); la squadra biancoverde raggiungerà per il secondo anno consecutivo le semifinali play off e questo rappresenta comunque un primo positivo traguardo stagionale come confermato dallo stesso tecnico di origini romagnole: ”Vincere nello sport è sempre difficile e confermarsi lo è ancora di più, soprattutto in questa stagione dove anche le squadre in fondo alla classifica hanno dimostrato di poter impensierire le prime della classe. E’ normale che dopo la finale dello scorso anno raggiunta meritatamente ma in modo in parte inaspettato, le attese di tutti erano molto alte per questa stagione e così alle prime difficoltà dovute, in primis alla competitività del nuovo campionato a girone unico, e poi all’immatura identità di squadra di quel momento della stagione, ci siamo trovati smarriti. Abbiamo dovuto faticare molto per creare un nuovo equilibrio mentale e di gioco che ci ha consentito di terminare la stagione nel modo migliore.”

“Ora la squadra sta bene ed in salute” – prosegue mister Tarafino – “abbiamo disputato un girone di ritorno fino ad ora impeccabile, tolto il pareggio casalingo contro Pressano. E’ innegabile che il Bolzano partirà con i favori del pronostico per il percorso svolto fino ad ora ma dal canto nostro siamo desiderosi di giocare le ultime due partite della stagione regolare che ci prepareranno a disputare meritatamente la semifinale dei playoff scudetto per la seconda volta consecutiva; questa volta saremo protagonisti attesi e non più sorpresa come lo scorso anno ma l’importante è esserci sempre!”.

Insomma un Tarafino convinto e voglioso di far bene assieme alla propria squadra in questo finale di stagione, come tutto il popolo biancoverde. L’appuntamento per tutti gli appassionati, quindi, è per mercoledì 1 Maggio alle ore 19.00 in diretta su pallamanotv e sulla pagina facebook Pallamano Conversano. Ricordiamo inoltre che l’ultima gara casalinga della regular season contro la capolista Bolzano è in programma eccezionalmente domenica 5 maggio alle 17.15 per consentire la trasmissione in diretta TV su Sportitalia.

FORZA RAGAZZI!!! 
FORZA CONVERSANO!!!

Ufficio Stampa 
Pallamano Conversano

Foto Vanni Caputo

Commenti